Urmet 1130/16 schema citofono universale.

il citofono Urmet 1130/16 ci permette di riparare gli impianti citofonici analogici, sia tradizionali che a chiamata elettronica. Per questo è considerato “universale”. Questo citofono è dotato, al suo interno, di due sistemi per la ricezione della chiamata dal posto esterno. Questi sono:

  • 1) la suoneria elettromeccanica, che ci consente di ricevere le chiamate in impianti cosiddetti “tradizionali”.
  • 2) il circuito elettronico che ci permette di ricevere le chiamate in impianti cosiddetti “elettronici”.

Impostazione modalità chiamata citofono Urmet 1130/16

A questo scopo sul circuito stampato possiamo trovare un ponticello che ci consente di selezionare la modalità di funzionamento. Questo ponticello è denominato JPA e si trova in basso a sinistra della morsettiera per il collegamento dei cavi. Pertanto per la chiamata tradizionale dovrà essere posizionato su R mentre, per la chiamata elettronica dovrà essere posizionato su E. Nella foto successiva possiamo vedere il circuito stampato del citofono Urmet 1130/16. Di fabbrica il citofono è impostato su chiamata tradizionale.

citofono Urmet 1130/16
citofono Urmet 1130/16

Impostazione modalità per impianti a cinque fili o a due fili citofono 1130/16.

Per stabilire il tipo di impianto esistente è sufficiente aprire il vecchio citofono Urmet e verificare come sono collegati i cavi. Se troviamo i cavi collegati sui morsetti numerati come segue:

  • 1 fonia in entrata, questo cavo ci consente di ascoltare i messaggi dall’esterno.
  • 2 fonia in uscita, questo cavo ci consente di trasmettere i messaggi all’esterno.
  • 6 comune, questo cavo è collegato alla massa e permette il funzionamento del citofono.
  • 7 chiamata, questo cavo invia la chiamata dalla pulsantiera esterna al citofono.
  • 9 apriporta, questo cavo invia il comando di apertura al cancello pedonale.

Dovremo impostare la modalità a 4+n sul citofono Urmet 1130/16. Anche per questa impostazione sul circuito elettronico troviamo dei ponticelli. A questo punto andremo a posizionare i ponticelli denominati, JP1, JP2, JP3, JP4 e JP5 sulla posizione 5.

Per quanto riguarda gli impianti a due cavi andremo a selezionare questi ponticelli sulla posizione 2.

Per quanto riguarda il ponticello Jpc, questo andrà posizionato sempre su +.

Urmet 1130/16 schema di collegamento
Urmet 1130/16 schema di collegamento

Nell’ immagine precedente possiamo vedere lo schema di collegamento del citofono Urmet 1130/16. In questo schema il morsetto CA corrisponde alla chiamata in arrivo dal pulsante posto sulla pulsantiera, qui dovrà essere collegato il cavo che precedentemente era inserito nel morsetto 7.

Regolazione audio Urmet 1130/16

Questo citofono dispone di due potenziometri sul circuito per la regolazione dell’audio in entrata e in uscita. Questi sono nominati SPK e MIC e ci consentono di regolare il volume dell’audio senza intervenire sulla pulsantiera esterna.

Pe maggior dettagli possiamo visitare il sito del produttore.

43 commenti su “Urmet 1130/16 schema citofono universale.”

  1. Buonasera
    ho provato ad istallare il citofono urmet new ma non apre il portone
    Collegamenti: 10 Grigio – 2 Nero – 9 Rosso – 7 giallo verde – 1 bianco
    sul nuovo come va la sequenza visto che sento ma non mi fa aprire?

    grazie

    Rispondi
  2. Buona sera. Dovrei attaccare il citofono urmet 1130/16. Al muro non era presente il vecchio citofono. I fili che escono sono: blu verde marrone nero rosso giallo.

    Rispondi
    • Buonasera, purtroppo le informazioni non sono sufficienti. In questo caso è necessario usare un tester da elettricista e misurare le tensioni sui cavi

      Rispondi
  3. Buonasera, un aiuto cortesemente ho acquistato questo prodotto da sostituire a un citofono urmet 1131,ho provato a montare il tutto ovvero 1 CA 2 6 9, ho risolto il problema che quello vecchio non si sentiva ma questo nuovo suona si sente sia da sotto che da sopra ma. Non apre l’ elettroserratura! Ho provato a fare un ponte tra 6 e 9 e la porta apre istantaneamente! Un idea? Grazie

    Rispondi
  4. Ciao, mi chiamo Diego e ti ringrazio in anticipo per dedicare parte il tuo tempo a risolvere le problematiche dei malcapitati come me 🙂 Io ho un 1130/16 comprato e montato per sostituire un vecchio 1130/1 malandato. Il mio problema è che posso sentire i suoni provenienti dalla strada ma dalla strada non si sente nulla di quello che dico io da casa. Ho collegato tutto secondo lo schema 4+n, come da manuale. Ho anche fatto il ponte tra 9 e 10. E naturalmente ho anche regolato i potenziometri interni al massimo de volume. Nada. Tutto il resto del citofono (chiamata, apriporta, ecc) funziona alla perfezione. Cosa può essere? Ah, premetto anche che l’impianto del palazzo è un comune impianto senza portineria (e quindi centraline.

    Grazie ancora.

    Rispondi
    • Buongiorno, il ponte va fatto tra il morsetto 6 e 10. Potrebbe eesere danneggiato il parla ascolta della pulsantiera, provi a suonare agli altri condomini per sentire se funziona il resto dell’impianto

      Rispondi
      • Grazie per la risposta. Si, ho solo sbagliato a scrivere. Il ponte è effettivamente tra 6 e 10. Gli altri condomini non hanno problemi. Avendo un buon rapporto con la mia vicina di casa mi ha permesso di guardare i collegamenti sul suo citofono. Anche lei ha un Urmet ma modello 1133 e ho notato che i collegamenti sono leggermente diversi dal classico “schema”. Cioè più che altro lei non ha il ponte tra 6 e 10 ma solo il collegamento sul 6. Ora io non ci capisco molto, ho provato a togliere il ponte anche sul mio ma non funzionava.

        Rispondi
  5. No, come ho detto avevo solo sbagliato a scrivere. Il ponte era già su 6 e 10 e il citofono mi da, con la configurazione corretta, la problematica che ho descritto: dalla pulsantiera non si sente quello che io dico da casa. Tutto il resto funziona al 100%. Non so che pesci prendere..!

    Rispondi
    • Buongiorno,con l’aiuto di un tester dovrebbe verificare la presenza della tensione di circa 6V in continua scollegando i cavi dai rispettivi morsetti, piu precisamente tra i cavi 6/10 e 1 ,e tra i cavi 6/10 e 2.

      Rispondi
      • Allora non ho fatto come mi ha detto perchè non avevo un tester, ma ho reperito il mio vecchio citofono, un 1033/1 e rifacendo i collegamenti come erano in origine (ponte tra 6/9/10 e 7 a posto di CA) tutto funziona alla perfezione. Questo mi fa capire che il problema è il citofono 1033/16. Dubito che sia difettoso in quanto acquistato da me nuovo. Io credo piuttosto in un problema di compatibilità, anche se la Urmet lo da come “Universale”…

        Rispondi
  6. SALVE, AIUTATEMI. HO UN URMET 1130/16. COMPRATO STAMATTINA. IN PRATICA HO QUESTO PROBLEMA. ABITO AL 3° PIANO IN CONDOMINIO, DA SOTTO QUANDO SUONO DALLA PULSANTIERA IN CASA NON SI SENTE NIENTE, OVVERO IL DRIN DRIN PER CAPIRCI.. MI POTETE AIUTARE?

    Rispondi
  7. Sarà anche universale ma non funziona.

    Le ripeto:
    1130/1: tutto bene
    1130/16: tutto bene tranne fonia in uscita.

    Stesso impianto, stessa postazione, stessa pulsantiera, stesso tutto. La mia teoria è che i 2 potenziometri all’interno del 1033/16, quelli che per intenderci regolano i volumi di microfono e speaker non sempre sono sufficienti per compensare i volumi dell’impianto. È questo che intendo quando dico che il citofono è chiamato “universale” ma di fatto non lo è. Non ci sono altre spiegazioni altrimenti.

    Rispondi
    • Buonasera. Si se sul siemens trova questi collegamenti:
      10 va collegato al CA del 1130/16
      2 va collegato sul morsetto 1
      9 va collegato al morsetto 2
      5-6-7 va collegato al 6 e 10 facendo un ponticello
      8 va collegato al 9

      Rispondi
    • Salve devo montare un citofono 11/30 urmet e ho visto che tra me e la vicina cambiano i colori dell impianto come posso fare visto che adesso sono andato ad abbitare e il citofono non era montato stanno i cavi solo

      Rispondi
  8. Buonasera, devo sostituire un citofono Urmet 1130/1 con un Urmet 1130/11. Sul vecchio citofono sono collegati alla morsettiera i fili:
    1 Blu
    2 Bianco
    11 Bianco rosso
    Sulla morsettiera del 1130/11 il morsetto 1 è già collegato al ronzatore, il 2 sarebbe libero mentre non trovo il n.11
    Premetto che il mio citofono deve soltanto ascoltare e rispondere, non deve ne suonare, ne accendere le luci scale, ne aprire il portone. Per questo ci sono 2 pulsanti dedicati fuori dal citofono.
    Grazie
    Alessandro

    Rispondi
  9. Salve, dovrei sostituire un vecchio elvox anni ottanta con un nuovo Urmet universale 1130 ma non riesco a risalire allo schema. Potreste aiutarmi? Grazie in anticipo!

    Rispondi
  10. Buonasera,
    Io a casa ho mandato un Urmet vecchio un 1130 ma ora vorrei montare il citofono nuovo Urmet 1133/15.
    Mi è stato detto che era il sostituto ma non riusciamo a montarlo… premetto che non ho il tester!
    Grazie

    Rispondi
    • Buonasera ,per collegare il nuovo citofono deve settare il citofono su impianti 4+n con chiamata a ronzatore e poi collegarlo cosi:

      cavo 1 1130 sul morsetto 1 1133/15
      cavo 2 1130 sul Morsetto 2 1133/15
      cavo 6-11-10 1130 sui morsetti 6-10 realizzando un ponticello con un cavo
      cavo 7 1130 sul morsetto CA 1133/15
      cavo 9 1130 sul morsetto 9 1133/15

      Rispondi
  11. Buongiorno,
    la ringrazio fin da subito per la disponibilità e la cortesia che dimostra nel rispondere a tutti: sto sostituendo un Urmet 1130/1 con un Urmet universale; la particolarità è che ho 2 apriporta (il secondo con un tasto). Seguendo la documentazione ci sono le indicazioni per una configurazione base, come posso collegare il secondo apriporta

    La ringrazio fin da subito

    Rispondi
    • Buonasera,per collegare il secondo tasto deve collegare un cavo ai morsetti 6-10 a uno dei morsetti del secondo tasto.Mentre all’altro morsetto collegherà il cavo proveniente dall’impianto che era collegato al secondo tasto del vecchio citofono.

      Rispondi

Lascia un commento